CENA A TEMA: la cucina nella tradizione della pasqua ebraica (pesach)

By 31 marzo 2015 No Comments
[eo_events numberposts=”1″]

%start{d/m/Y}{ g:i a}%

[/eo_events]

CENA A TEMA

La cena sarà preceduta da una breve spiegazione della pasqua ebraica.

Durante la cena verranno spiegati i significati dei diversi cibi.

A cura di Anna Segre

18

I posti sono limitati: è gradita la prenotazione

(tel 011/885004 libreria.bardotto@gmail.com)

MENU

antipasto pasquale (uovo sodo, sedano con l’aceto, haroset nella lattuga) accompagnato da pane azzimo)

primo: zuppa pasquale (Daienu)

secondo: tortino di matzà

dolce: torta di matzà

Acqua e vino

Anna Segre: direttrice del giornale Ha-Keillah ha scritto La Pasqua ebraica, testo e contesto dell’Haggadà ed. Zamorani.

Attenzione la cena non è casher

Pèsach (ebraico פסח) è una festività ebraica. Durante Pesach la Torà prescrive l’astensione da ogni cibo lievitato e composto di frumento, orzo, avena, spelta e veccia. La Torah racconta che, per la fretta di uscire dall’Egitto gli ebrei non fecero a tempo a far lievitare gli impasti che avevano preparato; da questo, apparentemente, deriverebbe il senso della matzà (pane azzimo) durante Pesach.